Risotto al topinambur


Un tubero ricco di benefici, dalle proprietà antiossidanti all’alto contenuto proteico e vitaminico, disintossicante, adatto ai diabetici, senza glutine, insomma davvero un super food a tutti gli effetti. Si può consumare crudo o cotto, il sapore è delicato, si abbina bene con carciofi, patate, zucca e funghi. Noi ve lo proponiamo in versione risotto.

RISOTTO AI TOPINAMBUR

Ingredienti:
250 gr riso Carnaroli
Brodo di verdure
Olio evo
Sale q.b.
400 gr topinambur
2 scalogni
Mezzo limone
Nocciole tritate e tostate

1 – Preparare una bacinella con acqua e mezzo succo di limone. Pulite i topinambur e tagliateli a tocchetti che immergerete subito nell’acqua per non farli ossidare.
2 – preparate una teglia con dell’olio e gli scalogni tagliati a fettine sottili. Dopo qualche minuto aggiungere i topinambur già sciacquati e lasciar cuocere per circa 15 minuti con l’aggiunta di brodo caldo. Alla fine della cottura devono risultare morbidi.
3 – portare a ebollizione il brodo vegetale.
In una teglia capiente e antiaderente versate qualche cucchiaio di olio, quando è caldo versate il riso precedentemente lavato per farlo tostare.
Aggiungete i topinambur e procedere aggiungendo brodo caldo fino al termine della cottura facendo attenzione a mescolarlo costantemente per rendere il risotto più cremoso.
4 – lasciar mantecare per qualche minuto e quando lo porzionate guarnite con le nocciole tostate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.